23.4.07

alle sette del mattino




Questa mattina, ho accompagnato mio figlio alla fermata dell'autobus e, ritornando a casa, ho notato che una luce bellissima inondava la mia pianta di fiori posta su un enorme vaso di terracotta che qui a Taranto viene chiamato " capasone " ( anticamente serviva a contenere olio o vino ).

7 commenti:

Simonetta ha detto...

Ciao Marisa,come stai? Come è andato il tutto? Un abbraccio!!!!
Bellissima questa foto :)))))

Floriana ha detto...

Ciao Marisa bellissima foto
va tutto bene?
un abbraccio

Floriana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ornella ha detto...

Mi hai sempre detto di abitare vicino al mare, ma questa foto ha decisamente reso il concetto di casa marina...dietro l'angolo hai per caso anche la piscina?
il capasone comunque mi piace tanto!
baci

Nadia ha detto...

a parte i fiori, che sono belli!
dalla foto sembra che anche la tua casetta non sia niente male!
pensando poi che sei vicina al mare...

Tina ha detto...

Mia nonna ne aveva di queste terracotte bellissime! Peccato che io non ne abbia conservate!! Sono pugliese anch'io!!
Complimenti per il tuo blog!!!
Ciao!!

Country Soft ha detto...

È vase orientale prezioso del terracotta, una foto bellissima.

Sembra un posto molto calmo, deve essere una pace per aumentare alla mattina e per avere queste viste!

Un saluto.