13.10.06

rag quilt




questa mattina, io e Lucia ci siamo finalmente dedicate alla realizzazione del rag quilt.Era dall'estate scorsa che ne parlavamo e nel frattempo accumulavamo flanelline morbide morbide.Ormai siamo in autunno ed e' quasi giunto il tempo dello scaldotto sulle gambe....e noi ? forza con le forbici ...si incomincia !
Devo confessare che la parte piu' noiosa e' proprio quella di tagliare i quadrati e le relative imbottiture.Superato quel momento arriva la fase della trapuntatura e maccchina e dell'unione dei pezzi.Domani sara' il grande giorno....si mette tutto in lavatrice e poi...via con la centrifuga....oddio quanti fili saranno sparsi per casa....ma come sara' profumato il nostro quilt ! E quanta compagnia ci fara' quest'inverno .

4 commenti:

teodo ha detto...

bellissimo, ma quello è un laboratorio in grande stile.
e poi fantastico lavorare insieme .
ma perchè in lavatrice e non si possono tagliare dopo averli uniti? ciao ciao mi raccomando metti la foto quando è finito.

Denise Wheeler ha detto...

Sembra Lei e Lucia avuto un grande tempo! Io desidero che io ero aiutare col piumone di straccio là. Io ho molta flanella che io faccio in modo anche di fare in un piumone di straccio. Io appena ho bisogno di così molti più ore in ogni giorno!!!!! È un piacere guardare al Suo blog. Io devo usare un programma di software di traduttore per sapere quello che Lei sta dicendo e fare commenti sul Suo luogo. Io spero che Lei possa capirmi.

Denise in Sisters, Oregon, USA

marisa ha detto...

Denise,grazie per il commento....diciamo che riesco a capire quello che scrivi. I undertand that you write me .thanks for your compliments.

Floriana ha detto...

l'ovattina ha la stessa misura dei quadratti o la fai più piccola ?